BPI una nuova “droga” sul mercato…del benessere!

Gli spacciatori delle “vecchie” droghe tremino!

E’ sul mercato (del benessere) una nuova “droga” che crea forte dipendenza e, soprattutto, incrementa di molto il benessere, l’umore e l’autostima delle persone che ne fanno uso.

Alludo al BPI, ovvero “Benessere Posturale Integrale“, un sistema ideato e realizzato per far fronte ai dolori muscolo articolari di cui si può soffrire.

Ma come mai parlo di BPI come una “droga”? Ora vi svelo l’arcano.

In occasione dell’ultima lezione di uno dei corsi di gruppo che conduco a Cernusco sul Naviglio, Renzo, un simpatico signore di 70 anni suonati, ha dichiarato pubblicamente al gruppo che BPI è proprio come una droga.

Questo è il riassunto delle sue parole: “settimana scorsa mi è capitato che non potessi fare gli esercizi a casa per due giorni e ho osservato che il livello di benessere che stavo recuperando con esercizi quotidiani si stava disperdendo in buona parte; allora ho pensato, tra me e me, che è da pazzi accampare scuse per non fare le cose che ci fanno stare bene e, invece, non farsi problemi a portare avanti cose che sappiamo, nel profondo, farci del male. Per cui mi sono rimesso subito a fare esercizi per la mia spalla e, ogni volta che li faccio, avverto proprio che recupero la funzionalità che ho disperso nel corso degli anni, passati a non occuparmi di lei quotidianamente. Mi piace fare gli esercizi è come se fosse una droga, ma NON di quelle che fanno male, non so se mi capite….

Confesso che mentre ascoltavo le parole di Renzo mi sono commosso, perché ho capito che in ognuno di noi, a prescindere dall’età e dal grado d’istruzione, c’è una parte capace di comprendere che da soli ce la possiamo fare; si tratta solo di passare all’azione e farsi una ragione che la cura quotidiana della propria salute non va delegata a terzi, ma è un fatto squisitamente personale. E’ un po’ come se da adulti continuassimo ad avere bisogno della mamma o del papà per lavarci i denti. Immaginate cosa succederebbe a non lavarseli per diverso tempo, riuscite? Bene, se non ci prendiamo cura quotidiana in prima persona della salute delle nostre articolazioni, è del tutto normale che possano soffrire di dolori.

E allora non abbiate paura di diventare “dipendenti” da qualcosa che vi fa realmente bene (attenti a non confonderci con il falso piacere, ovvero qualcosa che riteniamo possa farci bene ma che di fatto sappiamo nuocere alla nostra salute, per esempio fumare).

Da oggi c’è una nuova “droga”: Benessere Posturale Integrale

Fatene largamente uso per migliorare la vostra postura e ritrovare la gioia di vivere!

 

Autore dell'articolo: (Giovanni Castellani)
Laureato in Scienze Motorie, iscritto all’albo Nazionale dei Chinesiologi, dal 2007 sono titolare dello Studio di Ginnastica Posturale a Cernusco S/N, dove svolgo l’attività di educatore posturale e motorio. Nel 2013 ho conseguito una specializzazione in Nutrizione e Dietetica, grazie alla quale opero come educatore alimentare. “Benessere Posturale Integrale” è il Sistema che ho ideato che combina l’esperienza e le competenze acquisite nel corso degli anni, al fine di operare per il benessere della persona a 360°, sia per privati che per aziende.